Archivio

 

lov 

 

 

Senza titolo 1 copia 

 

 

Il Teatro delle Forme, in collaborazione con Stesso Piano,  parteciperà a LOV STORY organizzato da LOV VANCHIGLIA Open Lab, in programma domenica 17 settembre nell’omonimo quartiere torinese. Alle ore 11. 30 e in replica alle 18,30, nella sede di Stesso Piano in via Buniva 8 si terrà il readingdella narrazione "La Liberazione è una Corsa".
Accompagnato dalle  musiche dell’epoca,  fotografie  e proiezioni di video inediti,  gentilmente concessi dall’Archivio dei Vigili del Fuoco, si snoderà il  percorso nella  Torino devastata dai bombardamenti, dove  nel  borgh del fum , come era chiamata questa porzione cittadina, operaia, popolosa, artigiana, occupata dalle ciminiere e dal fumo, tra il ponte di corso Regina Margherita, all’altezza dell’ospedale Gradenigo e le Torri Rivella, nell’area bassa dei Giardini Reali nasce la storia d’amore  fra Carlo, sedicenne staffetta partigiana inviata ad annunciare la fine della guerra e Jolanda.

 

Tratto dal diario di Carlo Mainardi, l’azione teatrale, propone  uno strumento di consapevolezza di storia locale, costruendo un  percorso emotivo, lontani dalla “banalizzazione” storica e con l’obiettivo di lasciare alle future generazioni, prossime a perdere definitivamente anche gli ultimi simulacri viventi del periodo bellico, un’opportunità per non dimenticare, ma anche un legame con la quotidianità.

 

Il progetto Stesso Piano nato a Torino nel febbraio 2008 da un’idea del Programma Housing della Compagnia di San Paolo  e dall’agosto 2012  è gestito dalla Cooperativa DOC, con lo scopo di effettuare un servizio per la promozione della coabitazione giovanile.

LOV/Vanchiglia Open Lab è un network, spontaneo e indipendente, che raccoglie studi, laboratori, associazioni e attività del Borgo che operano nei settori dell’arte  della creatività.