Comizi d'Amore

 

loghi-comizi

 

Teatro delle Forme
 

 COMIZI D’AMORE

Liberamente ispirato a “Comizi d’Amore” di Pier Paolo Pasolini

imm-comizi web-lunga
 
 
Regia Antonio Damasco
Con Antonio Damasco, Valentina Padovan
Responsabile Tecnico Claudio Albano
Progetto musicale in collaborazione con Massimo Bubola
Interventi video e commenti di Tullio de Mauro
 
Foto Massimo Nicolino
 Montaggio Video Claudio Albano e Soprattutto Live Events Video Service

 SP-logo

 

 Cosa domanderebbe Pier Paolo Pasolini, oggi, agli Italiani? Quali domande fanno ancora discutere il nostro paese?
Cinquanta anni dopo, riprendiamo quel microfono per capire il costume e le contraddizioni di un paese eternamente in bilico tra passato e futuro.

 

 

Lo spettacolo

Nel 2012, quali sono quelle domande che possono risultare scandalose, imbarazzanti, difficili da fare pubblicamente?  
Che impatto sociale possono avere le risposte se apertamente condivise?
 
Nel 1963 Pier Paolo Pasolini e il produttore Alfredo Bini devono girare l'Italia per trovare ambientazioni e volti per il nuovo film del regista friulano: il Vangelo secondo Matteo. Pasolini da un po' di tempo ha un chiodo fisso: conoscere le opinioni degli italiani sulla sessualità, l'amore e il buon costume e vedere come sia cambiata negli ultimi anni la morale del suo paese.
Cinquant’anni dopo, le domande del Poeta fanno ancora discutere e domande nuove si affacciano con altrettanto impeto e necessità.
Il nostro viaggio parte da qui…
 

Quello che più mi ha colpito, dopo aver partecipato, come cantastorie, allo spettacolo di Antonio Damasco " Comizi d'amore", era il clima finale tra il pubblico di allegrezza e di conforto, come dopo una confessione, pubblica in questo caso, cioè un riconoscimento di attori e di persone che partecipavano come un coro alle risposte e alle domande poste dai due attori Antonio Damasco e Valentina Padovan.  Sul grande schermo, le interviste televisive di Pasolini  dei primi anni 60 a  persone comuni e conosciute, come Moravia, Musatti e il grande poeta Ungaretti, sono di una leggerezza profonda e questo aumenta la predisposizione della gente a rasserenarsi nell'apprendimento. L'interloquire di Valentina Padovan e i monologhi di Antonio Damasco, soprattutto quello di Bent, sono potenti e allo stesso tempo delicati, quindi il tutto diventa molto digeribile e il metabolismo delle parole entra sottopelle lieve, per arrivare al cervello ed infine al cuore.

Mi è molto  piaciuto  inserire le mie  canzoni in questo contesto, perché assumevano dei viraggi e quindi dei  significati nuovi anche per me. Questo credo sia  il piccolo miracolo del teatro: trasportare le persone in luoghi sconosciuti e renderli familiari ed anche e soprattutto l'inverso. E questo in " Comizi d'amore"accade.

Massimo Bubola

Un progetto “partecipato”

Il nostro Viaggio vuol partire da qui, con Voi, accompagnati dal Professor Tullio De Mauro e dal cantautore Massimo Bubola, perché "Comizi d'Amore"  vuole nuovamente incontrare, microfono e telecamera alla mano, le persone ed ascoltar il “parlar d’Amore”.
Vorremmo avervi sulla locandina, vi vorremmo come parte di questa idea!
 
Non si tratta solo di un progetto di spettacolo, ma è un vero e proprio "Viaggio" per andare a raccogliere le storie che fanno la nostra di storia. Naturalmente essere insieme in un Viaggio significa condividere e questo è quello che vogliamo fare, con Voi : come?
Partecipando!
Sì, partecipando con una piccola donazione, il costo di una birra, di un cappuccio e croissant, che permetterà di continuare il viaggio, di creare un rapporto con chi deciderà di aderire ed un diario di viaggio che vi aggiornerà di tutte le tappe, degli incontri che faremo lungo tutto il percorso, con foto, pensieri, video, poesia.
Crediamo che, in un periodo come questo, sia necessario trovare soluzioni alternative ed investire personalmente in favore della cultura! 

Diventa "co-produttore", anche solo con 5 €, della nuova inchiesta di "Comizi d'Amore"

Sostieni con contributo libero l'inchiesta di Comizi d'Amore e partecipa alla realizzazione della ricerca sul costume e la morale in Italia, cinquant'anni dopo il viaggio di Pier Paolo Pasolini.

Chi aderisce:

  • riceverà il "Diario di viaggio" con gli appunti, le foto e le considerazioni raccolte
  • farà parte del progetto di ricerca, partecipando alle interviste

 Puoi sostenere:

  • direttamente, chiamandoci al numero 011 4366932
  • tramite bonifico bancario:
    Unicredit spa
    IBAN: IT 43 O 02008 01051 000040364554
    Intestato ad Associazione Teatro delle Forme
    Causale "Donazione Comizi d'Amore"
  • tramite Pay Pall

  

Fai qui la donazione tramite Pay Pal

{jform=1}

 

Il viaggio-inchiesta

Il debutto

  • 17 e 18 Novembre: Torino Cavallerizza Reale Manica Corta Via Verdi,9 - ore 21.00 - biglietti: intero € 10.00, ridotto (under 14 - over 60) € 8.00, ridotto sostenitori € 5.00
Dopo il debutto di Torino il progetto inizia il suo viaggio in Italia per andare ad indagare, da Nord a Sud, il rapporto degli italiani con l’Amore, il Sesso e tutto ciò che ruota intorno agli argomenti che oggi consideriamo tabù.
Questi gli appuntamenti 
  • 23 Novembre 2012: Lucignano (AR), Teatro Rosini – Via Rosini - ore 21.15 - biglietti: intero € 10.00, ridotto (under 14 - over 65) € 8.00
  • 24 Novembre 2012: Toffia (RI), Spazio 33 Officina Creativa - P.zza Lauretana, 3 - San Bernardino di Toffia - ore 20.30 - ingresso libero con tessera associativa (€ 2.00) 
  • 25 Novembre 2012: Lanciano (CH), Teatro Studio - Via Santa Maria dei Mesi, 12 - ore 18.30 - biglietto: unico € 7.00
  • 28 Novembre 2012: Lecce, Seminario all’Università del Salento - Piazzetta Tancredi, 7
  • 29 Novembre 2012: Carpignano Salentinno (LE), Laboratorio "Comizi d'amore"  - Via Roma - Sala Don Pino Palanga - ore 19.00
  • 1 Dicembre 2012: Corato (BA), Teatro delle Molliche – Via Ruvo, 32 - ore 20.00 - ingresso riservato agli abbonati
  • 2 Dicembre 2012: San Severo (FG), Caffè tra le righe – Via Giusepe De Cesare, 13 - ore 21.00 - biglietti: intero € 10.00, ridotto € 8.00
  • 21 Dicembre 2012: Pecetto Torinese (TO), Chiesa dei Batù, Piazza Roma - ore 21.00 - biglietti: intero € 10.00, ridotto (under 14 - over 60) € 8.00, ridotto sostenitori € 5.00. E' consigliata la prenotazione
  • 15 Febbraio 2013: Cortemilia (CN), ore 21.15, Nuovo Teatro Comunale - oe 21.15 - biglietti: intero € 10.00
 

Continua...