Racconto Segreto
Veglie d’Autunno 2019

Con un classico  tra gli spettacoli natalizi, il “Gelindo” , in programma  il 5 dicembre alle ore 21,00 presso il Salone Parrocchiale in via San Giovanni Bosco 1 a Piobesi Torinese, si conclude l’annualità  della rassegna legata al progetto “Racconto Segreto – Veglie d’autunno”, che il Teatro delle Forme sviluppa proseguendo  un lavoro di ricerca sui territori e un impegno  ultradecennale di collaborazione con  l’amministrazione locale.

Leggi tutto...

L’isola di Espérer

Dopo il lungo percorso estivo tra il nord e il Sud Italia, torna a navigare “L’isola di Espérer”, ripartendo  da Torino e diretta  questa volta  anche verso  il centro Italia, alla ricerca di nuovi spettatori curiosi e  disposti ad imbarcarsi …..

Espérer è l’isola senza confini dove non vengono richiesti passaporti ma un certificato di esistenza. Espérer è un’isola nata dagli scogli di Ventimiglia, dalla necessità di un drammaturgo italiano di spiegare alle proprie figlie il significato delle frontiere con un libro fantasioso e realistico insieme,   dall’impegno civile  di un esploratore norvegese, dalle storie e dalle interviste raccolte dai  migranti  arrivati nel dopo un lungo e difficile cammino verso la speranza.

image001

Ideazione e regia Antonio Damasco
Con Antonio Damasco, Laura Conti, Maurizio Verna, Mico Corapi

La prima tappa sarà all’Off Topic di via Giorgio Pallavicino 35, il 28 dicembre alle ore 21,00 dove lo  spettacolo andrà  in scena nel mese della Giornata Mondiale dei Diritti Umani (10 dicembre), e fa parte della rassegna "I giorni della Storia", un progetto di The Goodness Factory in collaborazione con il Consiglio regionale del Piemonte che ha l'obiettivo di promuovere temi quali l 'inclusività sociale, il rispetto dei diritti umani, la parità di genere, il rinnovo della memoria.

Ingresso gratuito solo con prenotazione su Eventbrite -
Prenotazioni disponibili solo su Eventbrite.

Prenota su Eventbrite

#tuttoquellochepuoi

Dove approderà l’isola poi?

30 GENNAIO 2020      -  CASCIANA TERME  (PI)

31 GENNAIO 2020     -   SAN SEPOLCRO (AR)

13 FEBBRAIO 2020  -    SAN LAZZARO DI SAVENA (BO)

20 FEBBRAIO 2020 -     CAMBIANO (TO)

28 FEBBRAIO – CHIESANUOVA (TO)

Seguiteci  sulla pagina facebook per i dettagli e gli aggiornamenti…

 

Vai alla pagina de "L'immaginifica storia di Espérer"

 

 E per i vostri regali…

esperer

L’IMMAGINIFICA STORIA DI ESPERER

Una denuncia sociale in forma allegorica, ispirata dal blocco alla marcia dei migranti verso il nord Europa da parte della polizia francese nel giugno 2015, al confine di Ventimiglia. Dedicato dall'autore alle figlie, come percorso di educazione ai valori della tolleranza, questo testo ha dato vita ad uno spettacolo portato in tour nazionale nel 2019 e un simbolico certificato di esistenza” , ispirato al “passaporto Nansen”, creato dal celebre navigatore che permise ad apolidi e profughi delle guerre di fuggire da genocidi totalitarismi.

€ 8,00

 liberazione corsa

LA LIBERAZIONE E’ UNA CORSA

Un percorso immaginario attraverso la Torino devastata dai bombardamenti e libera dall’occupazione tedesca, tratto dalla testimonianza orale di una giovane staffetta partigiana.

€ 8,00

 sogno di benino

IL SOGNO DI BENINO

Un intreccio poetico e divertente elaborato dal drammaturgo Antonio Damasco e accompagnato dalle delicate illustrazioni di Alce Tortoroglio, dove la Storia della Sacra Famiglia s'intreccia alla quotidianità di ognuno di noi.. È un  del Presepe, il sogno che Benino, il personaggio dormiente, ci racconta per capire  quali significati hanno i  personaggi del presepe.

€ 8,00

 canto alla terra

CANTO ALLA TERRA

Suggestivo progetto musicale per i dodici mesi: i canti del lavoro contadino, delle feste, del calendario religioso, e ancora canti di amori sognati e di quelli consumati in segreto e danze dan nord al Sud dell’Italia. Con la concertazione del maestro Gerardo Cardinale (flauto dolce), già membro del gruppo musicale Ciapa Rusa e di Cantovivo.

€ 10,00

 

E ancora molte altre proposte  che trovi  su https://www.reteitalianaculturapopolare.org/shop.html

e puoi acquistare ordinando a info@reteitalianaculturapopolare.org

Racconto Segreto
Veglie d’Autunno 2019

A Piobesi Torinese prende avvio l’edizione 2019 del progetto “Racconto Segreto – Veglie d’autunno”, che il Teatro delle Forme sviluppa da oltre un decennio  in collaborazione con l’amministrazione comunale,  proponendo  una visione ad ampio respiro sul Teatro di Comunità, tramite il quale vengono restituite  in chiave performativa  le esigenze e i desiderata dei territori.

Leggi tutto...

Martedì 18  dicembre – ore 14,00

(riservato scuole)

Impianti Sportivi  Polivalente – Via Circonvallazione 1
Pancalieri  (TO)

Come per incanto
a cura di Francesca Bodanza

Un percorso narrativo attraverso le fiabe, patrimonio delle culture del mondo,
nell’infinito delle creature fantastiche.
Un viaggio in compagnia delle  narrazioni orali, rielaborate da  lingue  e dialetti  attraverso le  generazioni, e così via, fino alla notte dei tempi.