COMIZI D’AMORE oggi

regia e drammaturgia Antonio Damasco

Un nuovo spettacolo che è anche un’indagine sulla società di oggi.

Si potrà partecipare all’inchiesta o essere spettatori del lavoro teatrale.

Scrivetevi le prime tappe piemontesi.

GLI SPETTACOLI
  • 10 settembre  -> Castello di Malgrà, Via Maurizio Farina, 57 – Rivarolo Canavese
  • 27 settembre -> Hiroshima Mon Amour, Via Bossoli 83
  • 29 settembre -> Polo del 900, Via del Carmine 14 (Festival delle piccole storie)
  • 6 ottobre ->  Lo Spaccio di cultura I Giardini sulla Dora, Lungo Dora Savona 38
  • 2 novembre -> Lo Spaccio di cultura Borgo San Paolo, Via Osasco 19/A
Gli incontri di TEATRO INCHIESTA
  • 19 settembre -> Castello del Valentino con studentesse e studenti di Architettura
  • 23 settembre -> Lo Spaccio di cultura Porta Palazzo/Aurora, Piazza della Repubblica nel mercato di Porta Palazzo
  • 17 ottobre -> Circolo Banfo –  con i giovani di Barriera di Milano e del circolo
Dopo la pandemia, le questioni etiche, la paura della guerra e le frontiere dei diritti nuovi e antichi, torniamo ai Comizi nelle strada, nelle piazze e nelle periferie, in occasione dei 100 anni dalla nascita di PPP, forse l’intellettuale più anticonformista e rivoluzionario del ‘900. A quali domande facciamo difficoltà a rispondere, quali risultano scandalose? 10, 100 agora per tornare a parlare d’ amore, di sesso, di figli e di diritti.
In due parole, di politica e di cultura.
“Oggi la libertà sessuale della maggioranza è in realtà una convenzione, un obbligo, un dovere sociale, un’ansia sociale, una caratteristica irrinunciabile della qualità di vita del consumatore.
(Pier Paolo Pasolini, Scritti corsari, 1975).
E’ il Teatro inchiesta che vide Tullio De Mauro e Antonio Damasco tra il 2012 e il 2015 tornare nei luoghi in cui Pier Paolo Pasolini aveva posto le domande per i suoi Comizi d’amore. Esiste un teatro necessario che decide di mettere in disequilibrio le certezze di chi vi partecipa, per questo arriveremo nei luoghi qualche ora prima dell’apertura del sipario e con una telecamera passeggeremo nei mercati, nei negozi e nelle vie più frequentate, affinché sul palco vi siano anche le risposte di chi siederà fra quel pubblico.
Uno spettacolo frutto di oltre 2500 incontri, 120 repliche e una tesi da dimostrare.
INFO E PRENOTAZIONI
teatrodelleforme@teatrodelleforme.it
3286689343
#comizid’amoreoggi

Drammaturgia e regia di Antonio Damasco

Con Lucia Moretti e Antonio Damasco